Scadenza: 12/07/2024


ZES UNICA

Dal 1° gennaio 2024 viene istituita la Zona economica speciale per il Mezzogiorno, c.d. “ZES unica”, che ricomprende parte dei territori delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia (non rientra l’intero territorio della regione ma singole particelle catastali, integralmente o parzialmente incluse).

Le imprese che intendono avviare nuove attività economiche o ampliare attività economiche esistenti potranno beneficiare di un Credito d'imposta, per investimenti effettuati dal 1° gennaio 2024 al 15 novembre 2024, pari al: 

NB: RISORSE STANZIATE PARI A 1,8 MILIARDI. Nel caso di insufficienza delle risorse rispetto alle richieste ammesse, si procederà alla ripartizione in misura proporzionale al credito d’imposta spettante.

Le imprese potranno inviare la comunicazione per richiedere il credito d’imposta dal 12 giugno al 12 luglio 2024 all’Agenzia delle Entrate, che a breve definirà il modello da utilizzare. 

Sono agevolabili gli investimenti, facenti parte di un progetto di investimento iniziale, relativi a:

  • Acquisto, anche mediante contratti di locazione finanziaria, di nuovi macchinari, impianti e attrezzature varie destinati a strutture produttive già esistenti o nuove attività;
  • Acquisto di terreni o di immobili per la realizzazione o l’ampliamento di strutture produttive (max. 50% del valore complessivo dell’investimento agevolato).

 ALTRO:

  • Il Credito è utilizzabile esclusivamente in compensazione;
  • L'effettivo sostenimento delle spese e la corrispondenza delle stesse alla documentazione contabiledevono risultare da apposita certificazione rilasciata dal soggetto incaricato alla revisione dei conti
  • L’agevolazione è cumulabile con aiuti de minimis e con altri aiuti di Stato;
  • L’agevolazione NON è cumulabile con il Credito d’imposta per la Transizione 5.0

RD Team Srl rimane a Vostra disposizione per ogni chiarimento o necessità.

 

Cosa
Spese per insediamento di nuove attivitĂ  o per ampliamento di attivitĂ  esistenti

Come
Credito d'imposta

Quanto
dal 15% al 70%

 

Richiedi una preanalisi